L E B A L E N E P O S S O N O V O L A R E
presentaRADICI – LIDRIS

______for English scroll down_____

Presentazione del progetto e anteprima della performance di live-storytelling al Wale Cafè (Hobrechtstrasse 24) il 22/06/17 alle ore 20.00

Cosimo Miorelli • CZM e Roberto Amadeo, due degli artisti coinvolti in RADICI – LIDRIS, parleranno del progetto e presenteranno un’anteprima del loro contributo: un racconto multimediale con live painting digitale e musica dal vivo.

“Il progetto radici è nato un anno fa come occasione di confronto sulla nostra storia e sulle nostre radici. L’identità non come frutto di una auto-affermazione ma come coscienza di una fragilità, di una instabilità di fondo che, se accettata, ci porta a scoprire un mondo nuovo. Ci porta verso l’altro. L’identità intesa come essere in grado di accettare quello che siamo realmente. La resistenza come il coraggio di affermazione di una diversità. Le radici non come ciò da cui tutto nasce, ma ciò a cui si torna quando non si sa chi si è, quando si è incerti.”
Radici è un progetto del collettivo Zeroidee.

QUANDO CONSIDERO QUESTO MERAVIGLIOSO E MISTERIOSO MOTO DI POPOLO, QUESTO VOLONTARIO ACCORRERE DI GENTE UMILE, FINO A QUEL GIORNO INERME E PACIFICA, CHE IN UNA IMPROVVISA ILLUMINAZIONE SENTÌ CHE ERA GIUNTO IL MOMENTO DI DARSI ALLA MACCHIA, DI PRENDERE IL FUCILE DI RITROVARSI PER COMBATTERE CONTRO IL TERRORE, MICA È UN FATTO DI PENSARE A CERTI INESPLICABILI RITMI DELLA VITA COSMICA, AI SEGRETI COMANDI CHE REGOLANO I FENOMENI COLLETTIVI COME LE GEMME DEGLI ALBERI CHE SPUNTANO LO STESSO
GIORNO, COME LE RONDINI DI UN CONTINENTE CHE LO STESSO GIORNO SI ACCORGONO CHE È GIUNTA L’ ORA DI METTERSI IN VIAGGIO. ERA GIUNTA L’ORA DI RESISTERE ERA GIUNTA L’ ORA DI ESSERE UOMINI. DI MORIRE DA UOMINI PER VIVERE DA UOMINI.
] … [
Piero Calamandrei, Monumento alla Resistenza, Udine
dal discorso tenuto al Teatro Lirico di Milano, 28 febbraio 1954, in
Uomini e città della Resistenza: discorsi scritti ed epigrafi, Laterza

LE ANTEPRIME
Radici è un work in progress che si sviluppa in diverse fasi. Quella attuale è dedicata all’incontro e lo scambio tra gli artisti per la creazione dei diversi contributi che costituiranno lo spettacolo finale, programmato per il 19 luglio ad Udine. Ogni artista è invitato a presentare un’anteprima del proprio lavoro nelle settimane precedenti al 19 luglio.

LA PRIMA
Lo spettacolo verrà presentato in anteprima il 19 luglio all’interno del monumento alla resistenza di Gino
Valle a Udine, alle 21.00.

LE REPLICHE
Sono previste sei repliche nel territorio della Regione Friuli Venezia Giulia .

GLI ARTISTI
Ogni artista svilupperà per il progetto una produzione originale che affronti un’aspetto dei temi che lo spettacolo tratta. Le diverse riflessioni verranno quindi montate assieme in un unica performance e presentate in una forma unitaria.
• Alessandro Berti Regista
• Leo Virgili Arrangiatore/Musicista
• Francesco Rossi Cantautore
• Paolo Parone Cantautore
• Stefano Bragagnolo Musicista
• Roberto Amadeo Musicista
• Davide Vettori Musicista/Sound designer
• Cosimo Miorelli Illustratore
• Angelica Margherita Ballerina
• Andrea Rizzo Ballerino
• Marta Bevilacqua Coreografie
• Collettivo BridA

—-ENG—-

RADICI – LIDRIS

Project presentation and livestorytelling performance preview at Wale Cafè (Hobrechtstrasse 24) on the 22/06/17 at 20 p.m.
Cosimo Miorelli and Roberto Amadeo are two of the artists involved in the project RADICI. Wale Cafè in Berlin will host a brief presentation of this ongoing project and a preview of the performance Miorelli and Amadeo are developing together: a live-storytelling act combining livedigital-painting and live music.
Project RADICI has been initiated by the collective ZEROIDEE, in Udine (IT), over a year ago to confront and discuss the themes of roots and resistance, fundamental issues in both the border region of Friuli Venezia Giulia, where the artistic collective operates, and on a larger global scale. RADICI will become an evening of installations and performances, taking place in the frame of the
freshly renovated monument to resistance by Gino Valle, in Udine, on July 19th. All participating artists are invited to present a preview of their work in their hometowns before the date of the final show.

Ingresso gratuito